sabato 9 febbraio 2013

k1/k2 in via rieti_66



_EPISODI DI ARCHITETTURA
66 






“K1-K2”   Latina 1970- 1971
Ernesto Lusana Architetto
Latina  Via Rieti

Committente:
Canofari Marcello
Villa bifamiliare
                                                              
Il processo di avvicinamento all’opera di nostro padre passa inevitabilmente attraverso la possibilità di attingere dal bagaglio dei ricordi e di quelle sensazioni che, scevre senza dubbio dei dati emotivi propri dell’animo del progettista, sono comunque in grado di aiutarci a redigere un racconto.
La villa K1-K2, che si identifica con queste lettere impresse nel cemento di due pilastri, rappresenta una sintesi molto ben equilibrata delle esperienze compiute da babbo fino a quel momento e chiude, al contempo, una fase ideativi che si era plasmata attraverso gli anni molto fattivi che hanno preceduto la laurea ed il periodo fiorentino che il titolo dottorale aveva richiesto. Anche in questo progetto la pianta rivela che i segni a terra hanno un rapporto di contiguità con la cubatura, mentre i prospetti propongono il grande “cono” grigio e la “vela”, entrambi di copertura, che sono alcune impronte emergenti della “ortografia” paterna qui fuse in un monoblocco, recentemente stravolte da un pessimo restauro sul quale ci si augura intervenga presto un ripensamento.In questo stesso periodo ebbe inizio quella che, siamo certe, nostro padre ha considerato la sua più bella avventura progettuale ed anche la più grande fonte di dolore per lui ossia la redazione del P.R.G. di Sermoneta e la stesura particolareggiata della “città nastro”osteggiatademagogicamente allora e rimpianta oggi dalla popolazione.
(N. Lusana & F.Lusana)




 
“Dobbiamo riconoscere che le ultime rivoluzioni non hanno portato ad una società nuova , quindi ad un’architettura nuova.Tutte sono state subito tradite. Gli architetti sono stati fra i traditori……”

Leonardo Ricci

 


Nessun commento:

Posta un commento

E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.