lunedì 11 febbraio 2013

moto bici riccio_05




 

_EPISODI DI ARCHITETTURA,
05






Moto bici Riccio
Fabbricato per attività
commerciali


Latina 1998

progetto
Salvatore Pannunzio


collaboratori
strutture
Salvatore Pannunzio


committente
Riccio Patrizia 
Riccio Roberto
Latina

impresa
localizzazione
Largo Acquedotto,
Latina
 
cronologia
Progetto  1971

progetto 1998
realizzazione 2001


La costruzione, è esempio di intervento minimale. Un ampliamento per una piccola attività artigianale di riparazione e vendita di biciclette pensando ad un nuovo volume che potesse per forma accogliere anche al piano superiore uno spazio per esposizione biciclette. L’intervento in un quartiere residenziale (R3 di PRG), individua una tipologia che potesse inequivocabilmente essere di richiamo all’uso. Una committenza dedita da sempre  alla promozione della bicicletta ove la pratica e l’uso della stessa ha avuto gran parte nella vita e nella memoria storica della città. Una progettazione fatta con materiali poveri, ferro, vetro, muratura ed una copertura a volta capace a rievocare il “capannone agricolo“ in cui c’è sempre “la bicicletta accostata”  sono gli  elementi compositivi e poetici di questo piccolo intervento.   (MP)

         
“.......è molto più importante un
buon progetto bene eseguito
anche di piccola scala che non migliaia
di metri cubi tirati su senza amore.”
Mario Ridolfi

Nessun commento:

Posta un commento

E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.