lunedì 28 gennaio 2013

museo ebraico a berlino



Il Museo Ebraico di Daniel Libeskind
a Berlino.





Il Museo Ebraico di Berlino è una delle istituzioni emergenti nel paesaggio museale europeo.
La costruzione di Daniel Libeskind è una delle immagini emblematiche di Berlino.  Liebeskind battezza il suo progetto between the lines (tra le linee) e rappresenta il difficile percorso della storia ebraico-tedesca servendosi di due linee: l’una diritta, ma frammentata in vari segmenti, l’altra tortuosa, spigolosa e sospesa senza un termine. Nei punti in cui le due linee si intersecano si formano zone vuote, o voids, che attraversano l’intero museo.
L’architettura rende tangibile la storia ebraico-tedesca, propone interrogativi e invita a riflettere.
 
 


 

Nessun commento:

Posta un commento

E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.