sabato 9 febbraio 2013

la fiamma





2004_WORKS/LAVORI


2004. Latina
Comune di Latina
Progettazione e Direzione lavori del
Monumento ai Carabinieri  caduti a Nassyria
“la fiamma del Carabiniere” in Piazza della Libertà a Latina








 
.......L’Amministrazione Comunale di Latina, Assessorato alla Qualità urbana,
ha deciso di dare senso ad un piccolo spazio facente parte della Piazza della Libertà cuore del centro storico della città di Latina.
Lo spazio è quello antistante l’ingresso principale della sede della Caserma dei Carabinieri di Latina, di recente individuato come Largo Caduti di Nassirya.

Il progetto che noi abbiamo proposto, prevede un intervento semplice, essenziale sicuramente scarno come può essere un’architettura gotica, una chiesa romanica 
L’intervento minimale è rispettoso nel suo insieme dell’impianto urbanistico  di fondazione, della città di Frezzotti.
Il tempo che scorre ci porta a porre nuovi segni: a sovrapporre e a creare nuovi dialoghi anche tra materiali diversi: la città si costruisce sulla città.  
La piccola area a forma quadrata, che si propone, verrà sottolineata da un cordolo sagomato  in travertino e rafforzato lungo tutto il perimetro da una lastra sempre in travertino che farà da raccordo con l’asfalto della sede stradale.
All’interno di questa piccola isola, un prato a verde e al centro il segno urbano, la testimonianza che viene dedicata ai Carabinieri.
Due sagome dinamiche e leggere nello stesso tempo, due sagome che ricordano nell’immaginario popolare ….la fiamma del carabiniere……che pensiamo sempre presente tra i cittadini nel segno di un’ intensa solidarietà umana e sociale.
Un piccolo seme capace di andare nella direzione di una città unitaria che rifiuta l’idea e la pratica della città dei recinti........



 

 




 

 


Nessun commento:

Posta un commento

E’ vietata la riproduzione, parziale o totale, in qualsiasi forma e secondo ogni modalità, dei contenuti di questo blog, senza l’autorizzazione preventiva dell’autore.
Tutte le interviste, gli articoli, e le pubblicazioni artistiche realizzate sono protette dal diritto esclusivo d’autore, e il loro utilizzo è consentito solo citando la fonte e autore e/o chiedendo il permesso preventivo dello stesso.